Giornata della memoria 2018


Lunedì 29 gennaio 2018 gli studenti di terza della Scuola Secondaria di Primo Grado e gli alunni delle quinte della Scuola Primaria hanno partecipato alla manifestazione in commemorazione della Giornata della Memoria. Un incontro dedicato alla memoria delle tante persone che hanno sofferto a causa delle guerre. Un momento intenso ed emozionante, lontano dalla retorica e dalle prese di posizione banali.

Per ricordare che la diversità deve essere un valore e mai una barriera

e che nessuno ha il diritto di sentirsi superiore all’altro.



La Manifestazione ha visto la partecipazione del Dott. Giorgio Sestieri, componente del “Progetto Memoria” della Comunità Ebraica di Roma, per una riflessione sui temi della tolleranza della pace e della libertà. Attraverso il racconto storico, supportato da interessanti documenti dell’epoca, ha condiviso con i ragazzi un momento di riflessione sui temi della pace, libertà e rispetto dell’altro.

Inoltre i ragazzi di terza media si sono cimentati in letture, poesie ed esecuzioni musicali e hanno presentato il Libro “Ricorda che è stato”. Attività svolta dagli alunni e docenti dell’I.C. di Olevano Romano (Roma), per ricordare la Giornata della Memoria, perché è tra i banchi di scuola che si formano le coscienze e la consapevolezza di una persona e ci si confronta con un mondo fatto di diversità e di ricchezze culturali.



L’incontro si è concluso con una breve cerimonia di piantumazione di un albero di ulivo come simbolo di pace, presso il “Giardino della Pace” adiacente all’Istituto Comprensivo, a cui ha partecipato l’intera scolaresca dei tre ordini di scuola dell’Istituto.


 


Grazie a chi ha partecipato e a chi ha collaborato alla realizzazione della manifestazione.

“Come è meraviglioso pensare che non bisogna aspettare un singolo attimo per cambiare il mondo” (Anna Frank)

Documenti Allegati