Earth Day 2020… a distanza

Ogni anno il 22 aprile si celebra in tutto il mondo la “Giornata della Terra”, istituita dalle Nazioni Unite nel 1970. La ricorrenza che è giunta al suo cinquantesimo anno, intende dedicare un giorno del nostro calendario al Pianeta Terra, al fine di sensibilizzare alla salvaguardia dell’ambiente. In particolare il tema centrale di quest’anno è stato quello del Clima.

In un brevissimo lasso di tempo l’attuale pandemia, paradossalmente, se da un lato ha causato migliaia di vittime, dall’altro ha invece aiutato la Terra a “ri-ossigenarsi” e la natura a riprendersi i suoi spazi: ne sono testimonianza i cieli limpidi e tersi che fanno da cornice alle città, gli spazi verdi che sono tornati a fiorire, gli animali (cervi, orsi, fenicotteri…) che vagano indisturbati nelle vie dei centri urbani.

Tutto ciò dovrebbe condurci a riflettere e soprattutto ad agire urgentemente e costruttivamente per la difesa e la salvaguardia della nostra “MADRE-TERRA”.

Gli alunni della Scuola Primaria, guidati a distanza dai loro insegnanti, hanno pensato di rendere omaggio alla Terra a loro modo:

VB, insegnante Vannoli Paola

Una gustosa crostata dedicata al nostro Pianeta…

IMG-20200423-WA0000

Degli elaborati iconici realizzati dagli alunni…

IVC – VC, insegnante Saraceni Floriana

In questo momento molto particolare non dobbiamo dimenticare che ogni azione è importante per salvaguardare la nostra salute e quella del nostro Pianeta, la Terra. Non dimentichiamoci che la Terra è la nostra casa…

Elaborati realizzati dagli alunni della classe IVC

Elaborati realizzati dagli alunni della classe VC