Dal coding all’inglese… a distanza

In occasione della Pasqua, le insegnanti della classe IIA, insieme all’insegnante di inglese, Mattei Maria Grazia, hanno coinvolto i loro alunni in un’attività a distanza, realizzata attraverso l’approccio CLIL (Content and Language Integrated Learning), che prevede che i contenuti trattati nell’ambito di una disciplina curricolare, in questo caso la matematica, siano trasferiti sul piano della lingua inglese, al fine di ottenere un apprendimento della lingua straniera contestualizzato.

Il personaggio che ha dato avvio all’attività è stato Mr Bunny, un simpatico coniglietto pasquale.

Le insegnanti pertanto hanno realizzato un tutorial attraverso il quale guidare gli alunni, passo passo, alla realizzazione del coniglietto attraverso il coding.

Inoltre Mr Bunny è stato l’indiscusso protagonista di un video in lingua inglese sempre realizzato dalle insegnanti, grazie al quale gli alunni hanno ascoltato, ripetuto e memorizzato sia i termini riferiti ai simboli caratteristici della Pasqua, sia una canzone pasquale.

I bambini si sono messi subito all’opera, realizzando dei bellissimi elaborati.